segno-zodiacale-acquario-costellazione

Febbraio è il mese dell’Acquario

L’inizio dell’anno per i nati nel segno dell’Acquario non è stato poi dei migliori e molti hanno dovuto fronteggiare sfide lavorative, problemi affettivi e senso generale di sfiducia.

Tuttavia, le contraddizioni e le sfide che il segno dell’Acquario dovuto fronteggiare tra dicembre e gennaio, sono servite probabilmente a fare luce su situazioni di vita che devono essere riviste e affrontate.

Quando si mantiene in piedi una situazione morta, si comincia a perdere il contatto con sé stessi, con la propria autenticità e si sperimenta un trascinamento della vita. Il non essere, il non essere più se stessi vizia ogni situazione. Sulla scia di insoddisfazioni e sentimenti covati nel profondo, è la parte ombra ad emergere, generando distruzione e non trasformazione.

Trasformare è invece la parola che deve guidare in nati nel segno dell’Acquario in questo 2018. Febbraio è un mese in cui sarà più facile vivere la vostra verità, la vostra autenticità e prendere in mano con la capacità decisionale che vi contraddistingue, alcune situazioni.

Marte e Mercurio amici, cambieranno le carte in tavola di una partita che sembrava persa, e questo vale non solo in amore, ma anche nel lavoro, settore in cui noterete grandi miglioramenti.

Febbraio è un mese positivo anche per approfondire la conoscenza di nuove competenze. Splendido il novilunio del 15, ricco di speranze e di prospettive da realizzare quanto prima. Sarà la carica positiva il vostro punto di forza, quella che vi spingerà a trovare la forza di trasformare tutto ciò che va cambiato.

Autore dell'articolo: iportali